Nova Sera: parliamo di criptovalute ed NFT

CryptoBatz: Ozzy Osbourne annuncia la sua prima collezione NFT

| | ,

Il nostro sogno per il 2022 è quello di creare la più grande community di criptovalute in Italia

Clicca qui per entrare nel neonato gruppo Telegram di NovaSera dove potrai chiedere informazioni, aiutare gli altri e chiacchierare di criptovalute ed NFT.

Come pubblicato in esclusiva su RollingStone UK [1] il 27 dicembre 2021, il celebre musicista heavy metal Ozzy Osbourne, soprannominato il “Principe delle tenebre”, è entrato nel mondo delle criptovalute annunciato la sua prima collezione NFT, intitolata CryptoBatz.

Il nome della collezione NFT CryptoBatz si ispira a uno dei momenti più iconici della storia del rock, quando durante un concerto a Des Moines in Iowa, Ozzy Osbourne raccolse un pipistrello lanciato sul palco e gli staccò la testa con un morso, pensando erroneamente che fosse un peluche.

Entra Ora nel canale Telegram per creare la più grande community italiana sulle criptovalute

La collezione NFT CryptoBatz

La collezione NFT CryptoBatz è composta da 9.666 NFT unici generati in maniera algoritmica. Ozzy Osbourne è il direttore creativo della collezione, mentre lo sviluppo della parte tecnica è stato curato da Sutter Systems [2].

I CryptoBatz sono stati creati rispettando le proporzioni della successione di Fibonacci, chiamata anche la divina proporzione o sezione aurea.

CryptoBatz: Ozzy Osbourne annuncia la sua prima collezione NFT
Proporzioni dei CryptoBatz

Vi sarà una pre-sale alla quale potranno partecipare gli utenti che hanno ottenuto un’accesso alla whitelist. Per ora non sono noti i dettagli della pre-sale (data e prezzo per il mint) e le modalità per ottenere l’accesso alla whitelist, quindi il modo migliore per saperlo in anteprima è seguire il progetto su Discord (https://discord.gg/d5pCA4rm).

Al termine della pre-sale, avrà luogo la public sale (vendita pubblica), ma anche in questo caso non sono noti i dettagli.

Tuttavia ricordando che fu esattamente il 20 gennaio 1982 quando Ozzy staccò la testa al pipistrello durante il concerto, perciò non è così irrealistico pensare che la pre-sale o la public sale potrà aver luogo esattamente 40 anni dopo quell’iconico momento, ovvero il 20 gennaio 2022.

Il “morso” dei CryptoBatz

Il pipistrello decapitato da Ozzy Osbourne avrà una sorta di rivincita a distanza di 40 anni. Infatti gli sviluppatori del progetto hanno aggiunto una simpatica novità nel mondo degli NFT.

Ogni CryptoBatz potrà mordere (virtualmente) un NFT di un altro progetto e generare un MutantBat che condivide il DNA di entrambi gli NFT.

Roadmap CryptoBatz
Roadmap CryptoBatz

La capacità di mordere dei CryptoBatz è limitata a un solo morso per pipistrello e potrà essere fatto solamente verso dei progetti NFT selezionati. Per il momento, le vittime dei CryptoBatz potranno essere gli NFT delle seguenti collezioni:

  • Bored Ape Yatch Club
  • CrypToadz
  • SupDucks

Altre collaborazioni sono in via di definizione, quindi aspettiamoci di veder crescere la lista delle vittime dei CryptoBatz.

È importante ricordare, che per poter generare il MutantBat è necessario possedere entrambi gli NFT, ovvero sia il CryptoBatz che morde, sia l’NFT vittima che verrà morso.

Gli AncientBatz

Non è finita qui, il progetto prevede anche degli NFT unici chiamati AncientBatz. Questi NFT potranno essere collezionati solamente dai possessori dei CryptoBatz.

Gli AncientBatz saranno molto più “potenti” rispetto ai CryptoBatz, infatti potranno mordere fino a 99 NFT e generare quindi 99 MutantBat.

Ma non sarà così semplice averne uno. Infatti bisognerà partecipare a una caccia al tesoro mondiale, poiché gli AncientBatz sono stati sparsi in luoghi nascosti in tutto il globo. Potrebbero essere su una montagna, in una foresta, o addirittura a testa in giù sul soffitto di una toilette di un bar.

Mappa caccia al tesoro AncientBatz
Mappa caccia al tesoro AncientBatz

Nel server Discord verranno rilasciati gli indizi settimana dopo settimana e l’AncientBatz sarà sbloccabile scansionando un codice QR e utilizzando il proprio CryptoBatz.

In conclusione

Stando a quanto dichiarato da Ozzy Osbourne, il musicista avrebbe voluto comprare o farsi regalare una Bored Ape per Natale. Tuttavia dopo vari tentativi andati a vuoto, ha deciso di creare una collezione NFT tutta sua.

Così ora i collezionisti di NFT hanno la possibilità di collezionare i CryptoBatz, delle opere digitali tributo ad uno dei momenti più iconici della storia del rock (il morso al pipistrello).

Le date della pre-sale e della public sale non sono ancora note, ma siamo certi che qualcosa accadrà il 20 gennaio 2022. Perciò se ti interessa conoscere in anteprima tutti gli sviluppi, ti converrebbe seguire il progetto sui canali ufficiali.

Discord: https://discord.gg/ah54FS98HE
Twitter: https://twitter.com/CryptoBatzNFT
Sito internet: https://www.cryptobatz.com/

Entra nel gruppo Telegram!

Clicca qui ed entra nel nuovissimo gruppo Telegram di NovaSera per chiedere informazioni, aiutare gli altri o per chiacchierare di criptovalute ed NFT.

L'obiettivo del 2022 è quello di crescere insieme e di creare la più grande community italiana sulle criptovalute!
Riusciremo a farcela? :-)

Copyright articolo

Questo articolo è pubblicato sotto licenza Creative Commons BY-NC-SA 3.0.
Puoi condividere e modificare (es. tradurre) i contenuti attribuendo la paternità a NovaSera, per usi NON commerciali e re-distribuendo con la stessa licenza.

Previous

Come trasferire i fondi alla carta Visa di Binance

La mia check-list per valutare un NFT

Next

Lascia un commento