Nova Sera: parliamo di criptovalute ed NFT

Il prezzo di $LUNA potrà mai tornare ad almeno 1$?

| | ,

Il nostro sogno per il 2022 è quello di creare la più grande community di criptovalute in Italia

Clicca qui per entrare nel neonato gruppo Telegram di NovaSera dove potrai chiedere informazioni, aiutare gli altri e chiacchierare di criptovalute ed NFT.

Nel corso dell’ultima settimana (dall’11 maggio 2022) il mondo delle criptovalute ha saputo offrire fortissime emozioni, con i prezzi di tutte le monete digitali che hanno fatto registrare un’altissima volatilità e un trend fortemente ribassista.

Finito nell’occhio del ciclone è stato l’ecosistema Terra [1] che ha subito una delle debacle più rumorose nella breve storia delle criptovalute. Infatti il controvalore in dollari della criptovaluta nativa $LUNA è passato da 100$ a meno di un centesimo nell’arco di 20 giorni. Un crollo verticale causato da diversi fattori, tra cui il depeg di $UST, ovvero la stable coin dell’ecosistema Terra.

Lo scopo di questo articolo non è tanto di capire quali sono le cause che hanno fatto naufragare uno dei progetti più apprezzati nel corso dell’ultimo anno e mezzo, ma di capire se la criptovaluta $LUNA potrai mai essere scambiata al di sopra del dollaro in futuro.

Disclaimer: tutte le informazioni contenute in questo articolo rappresentano esclusivamente l’opinione personale dell’autore (non un consiglio o una consulenza finanziaria di alcun genere). Non devono essere utilizzate in un’attività finanziaria. Questo articolo non ha l’obiettivo di incoraggiare o consigliare l’investimento o trading o l’acquisto di criptovalute.

Entra Ora nel canale Telegram per creare la più grande community italiana sulle criptovalute

Il prezzo attuale di $LUNA

Nel momento in cui sto scrivendo questo articolo, $LUNA viene quotata su CoinMarketCap [2] a un prezzo di 0,0002804$.

Prezzo di $LUNA su CoinMarketCap il 15 maggio 2022
Prezzo di $LUNA su CoinMarketCap il 15 maggio 2022

A chi in passato ha visto $LUNA nelle prime 10 monete per capitalizzazione, scambiata a un prezzo superiore ai 100$, può sembrare l’opportunità della vita. Infatti in questo momento, convertendo quello che era il prezzo di 1 $LUNA (100$), si possono spostare nel proprio wallet ben 356.633 $LUNA.

A questo punto il ragionamento è molto semplice: se il prezzo di $LUNA dovesse arrivare anche solo a 1$ il guadagno sarà stellare.

La domanda è: sarà mai possibile?

La supply attuale di $LUNA

Ammetto che non conosco molto bene il protocollo della blockchain Terra, né tantomeno ho seguito da vicino i motivi per cui il prezzo di $LUNA è crollato sotto al centesimo.

Tuttavia uno dei motivi che ha causato il deprezzamento di $LUNA, è stato l’aumento vertiginoso della sua supply, ovvero la moneta si è inflazionata moltissimo in un breve periodo di tempo.

Infatti se guardiamo in maniera grossolana alla supply di $LUNA [3], ci rendiamo conto che fino all’11 maggio 2022 la supply era sempre rimasta stabile tra i 270 e i 400 milioni di $LUNA in circolazione.

Supply storica di $LUNA mostrata su Messari.io
Supply storica di $LUNA mostrata su Messari.io

Oggi 15 maggio 2022 ci sono circa 6 trilioni e mezzo di $LUNA in circolazione, dato che il protocollo della blockchain Terra non prevede una supply limitata [4] come nel caso di Bitcoin.

Il prezzo di $LUNA potrà tornare a 1$?

Il prezzo di $LUNA potrà tornare a 1$ solo se si verificano determinate condizioni, vediamo quali sono.

Capitalizzazione uguale alla supply

La prima condizione per poter vedere $LUNA scambiata nuovamente a 1$ è quella più semplice: la capitalizzazione di mercato dovrà essere uguale al numero di monete circolanti.

Perciò se facciamo i conti con la supply attuale, $LUNA per poter valere 1$ dovrebbe avere una capitalizzazione di 6 trilioni e mezzo di dollari. Se consideriamo che la capitalizzazione attuale di tutte le criptovalute è di 1,28 trilioni di dollari americani, la sola capitalizzazione di $LUNA dovrebbe essere circa 4,6 volte superiore a quella del comparto cripto odierno.

Posso affermare che la probabilità che questa condizione si verifichi, non sia impossibile, ma sia prossima allo zero.

Vediamo delle altre casistiche. Nel caso in cui la capitalizzazione di $LUNA arrivasse a:

  • 6,5 miliardi di USD (all’incirica la capitalizzazione di $SHIBA), $LUNA verrebbe scambiata a 0,001$
  • 65 miliardi di USD (quarta moneta per capitalizzazione), il prezzo di $LUNA sarebbe di un centesimo di USD

Ovviamente queste considerazioni non tengono in considerazione di un’eventuale riduzione della supply per effetto di burn.

Burn della supply

Dato che le probabilità di rivedere il prezzo di $LUNA anche solo a 1 millesimo di USD sono molto basse con l’attuale supply, una soluzione più veloce potrebbe essere il burn di parte dei $LUNA circolanti.

Il protocollo della blockchain di Terra già prevede il burn di $LUNA man mano che la domanda cresce, tuttavia allo stato attuale, ci dovrebbero essere trilioni di transazioni affinché la supply decresca in maniera significativa.

Estratto dal whitepaper di Terra
Estratto dal whitepaper di Terra

Dal mio punto di vista, una riduzione significativa della supply di $LUNA in maniera naturale, è molto improbabile, proprio perché il volume delle transazioni dovrebbe essere altissimo e la domanda dovrebbe surclassare l’offerta.

Una soluzione che può essere adottata dalla LUNA foundation è quella di comprare $LUNA per poi fare un burn manuale. In questo caso si parla di qualche miliardo di dollari per una foundation che ne ha già “bruciati” più di 2 [5] nel vano tentativo di salvare la stable coin $UST.

Rebase di $LUNA

Credo che l’unico modo per far tornare il prezzo di $LUNA sopra il dollaro sia quello di adottare un rebase.

Se è vero che questa soluzione può far aumentare il prezzo della criptovaluta, è anche vero che per gli attuali holders, la situazione non comporterebbe alcuna variazione in termini monetari.

Infatti con il rebase, andrebbero ridotte le monete circolanti a livello globale riducendo anche il numero di monete possedute dai diversi wallet.

Ipotizzando che venga dimezzata la supply, il prezzo di $LUNA raddoppierebbe, ma anche le monete possedute nei wallet verrebbero dimezzate. Perciò il controvalore totale resterebbe invariato.

In conclusione

Sono dell’idea che acquistare oggi milioni di $LUNA nella speranza che tra qualche giorno/mese/anno il prezzo della criptovaluta possa tornare anche solo a 1 centesimo, sia una mossa di uno scommettitore che non abbia valutato le probabilità di successo della scommessa.

Sicuramente si possono sfruttare le occasioni date dall’elevata volatilità del periodo (tenendo a mente che grande volatilità significa anche ottime probabilità di perdere gran parte del capitale investito), ma holdare per moltiplicare il capitale impiegato, è qualcosa che reputo altamente improbabile.

La capitalizzazione difficilmente arriverà a valori importanti (soprattutto a causa dell’elevata speculazione del momento), mentre augurarsi che la LUNA foundation bruci qualche decina di miliardi di USD, credo sia una speranza abbastanza vana.

L’unico modo per rivedere $LUNA a 1$ sarà l’utilizzo del rebase. Ma in questo caso agli holders di $LUNA non cambierà assolutamente nulla dal punto del capitale investito, infatti avranno meno monete per un controvalore più alto.

Entra nel gruppo Telegram!

Clicca qui ed entra nel nuovissimo gruppo Telegram di NovaSera per chiedere informazioni, aiutare gli altri o per chiacchierare di criptovalute ed NFT.

L'obiettivo del 2022 è quello di crescere insieme e di creare la più grande community italiana sulle criptovalute!
Riusciremo a farcela? :-)

Copyright articolo

Questo articolo è pubblicato sotto licenza Creative Commons BY-NC-SA 3.0.
Puoi condividere e modificare (es. tradurre) i contenuti attribuendo la paternità a NovaSera, per usi NON commerciali e re-distribuendo con la stessa licenza.

Previous

Come comprare LRC (Loopring) su Binance

Come trasferire $LUNA da Binance al wallet Terra Station

Next

Lascia un commento